Vetrina Libri : Covid-19 una pandemia da lockdown

Covid-19 una pandemia da lockdown

Print
Con spedizione Spedizione per 4,00 €
Base price 18,00 €
Base price for variant 18,00 €
Modificatore prezzo variante:
Base price with tax
Salesprice with discount
Sales price 18,00 €
Sales price without tax 18,00 €
Discount
Tax amount
Prezzo standarizzato:
Abstract
Tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020 una nuova minaccia per l’umanità si manifesta veemente e immediatamente si ha la sensazione che qualcosa sta per modificare in modo quasi inarrestabile la vita di ognuno. Dalla Cina si diffonde velocemente un nuovo virus, presto denominato COVID-19. In poco tempo la situazione, soprattutto nel nostro Paese, inizia ad aggravarsi al punto tale che vengono adottate misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019. In questo libro viene valutato l’impatto psicologico di tale epidemia sulla popolazione italiana, in particolar modo il lockdown che ne è scaturito, per circoscrivere il contagio e le fasi successive al lockdown.. Dalle fonti utilizzate, questionari online mediante social, e-mail, telefonate, di oltre 5000 persone, sono state ricavate informazioni molto importanti. I risultati, interessanti da diversi punti di vista, mettono in evidenza, come l’isolamento, la paura, l’incertezza del futuro, le difficoltà economiche, abbiano causato sofferenze psicologiche, determinando un aumento dei casi di disturbi del comportamento e patologie, quali ansia, regressione e eccessivo attaccamento ai genitori per i più piccoli e più rilevante irritabilità per gli adolescenti.
Titolo del libro
Covid-19 una pandemia da lockdown
Autore
Teresa Iorio, Donata Beretta, Glenda Mazza
Editore
EBS PRINT
numero di pagine
94
ISBN
979-12-5968-220-8
Tipo Libro
Rilegato in brossura con copertina morbida