Vetrina Libri : Uomini, risorse, potere e devozione a Marineo

Uomini, risorse, potere e devozione a Marineo

Print
Con spedizione Spedizione per 4,00 €
Base price 14,50 €
Base price for variant 14,50 €
Modificatore prezzo variante:
Base price with tax
Salesprice with discount
Sales price 14,50 €
Sales price without tax 14,50 €
Discount
Tax amount
Prezzo standarizzato:
Abstract
Questo volume documenta, attraverso un meticoloso scavo d’archivio, la vita di Marineo e dei marinesi dal 1750 al 1860 e ne affronta i nodi cruciali, dalla fine del possesso dei Pilo, ultimi signori feudali del paese, sino alle soglie dell’Unità. Documenta il travaglio di una comunità alle prese con eventi e momenti di crisi gravissimi dovuti alle malattie endemiche, a frequenti carestie, alla frana del 1800, al colera del 1837 e soprattutto alla povertà strutturale di una società la cui economia era basata sulle risorse della terra, con tutto il peso del groviglio di rapporti squilibrati allora vigenti tra proprietari e contadini. Il filo rosso che lega le vicende del periodo è il nascere e il formarsi dell’élite locale che, inserendosi in maniera spesso convulsa e opportunistica nei grandi snodi delle vicende siciliane della prima metà dell’Ottocento (i moti del ’20, la rivolta del ’37, i moti del ‘48 e del ’55), gestì il potere locale, per la conquista del quale ricorse ad ogni mezzo lecito e illecito, ivi compresi disordini e violenze, a volte con metodi che non esitiamo a definire mafiosi ante litteram. La narrazione prende corpo attraverso l’analisi dell’economia locale, della vita civile e religiosa e del lento e faticoso progresso della comunità marinese verso la modernità.
Titolo del libro
Uomini, risorse, potere e devozione a Marineo
Autore
Antonino Scarpulla
Editore
EBS PRINT
numero di pagine
202
ISBN
979-12-5968-291-8
Tipo Libro
Rilegato in brossura con copertina morbida