Stampare o Pubblicare un Libro? qualche suggerimento...

Stampare o Pubblicare un libro ? piccole risposti a quesiti ricorrenti

  qui di seguito vengono riportate informazioni di carattere generale sulla stampa e la distribuzione , su cosa è l'ISBN, e altre notizie di carattere generale relative alla pubblicazione e/o stampa del tuo libro. Ulteriori sezioni di questo sito ti consentiranno di approfondire tutti gli aspetti tecnici e commerciali, o potrai chiamare direttamente il supporto per porre quesiti specifici.

Stampare un Libro 

Pubblicare un Libro

Quante copie stampare per me stesso?

A chi vanno i proventi delle vendite delle copie in mio possesso?

Devo avere una partita iva per poter vendere e come vanno gestite fiscalmente le vendite?

Come funziona per la vendita del mio libro nelle librerie?

Ho qualche obbligo di esclusiva con Etabeta Ps?

Perchè dovrei usare l'ISBN?

Quali sono i passi che di solito si segueno per stampare e pubblicare un libro ?

Stampare un Libro:

si può stampare un libro senza necessariamente pubblicarlo. Se si è in possesso di un manoscritto, di una tesi di laurea, di un libro di narrativa, di un manuale o di qualsiasi altra opera e si desidera utilizzare esclusivamente i servizi che Etabeta Ps mette a disposizione per la stampa, allora quello che ti serve è stampare. Chiederai, online o in maniera diretta (telefonata o email), un preventivo ad Etabeta PS finalizzato alla sola stampa del libro. Ne identificherai formato e caratteristiche, oltre al numero di copie.  Saranno esplicitate le modalità di pagamento e le tempistiche. Alla fine riceverai a casa le tue copie stampate.

Pubblicare un Libro:

in questo caso stai proponendo il tuo manoscritto per la vendita sul mercato nazionale. Oltre alla stampa di un numero di copie che ti verranno recapitate e per le tue esigenze dirette di vendita, al libro verrà attribuito un codice ISBN per la registrazione dello stesso nel catalogo dei libri in commercio. Da questo momento in poi il libro sarà presente nei listini di vendita della maggior parte delle librerie online e ordinabile presso le librerie fisiche che aderiscono al circuito di distribuzione DirectBook. 

 

Ma quante copie stampo per me stesso?

Se stai richiedendo solo servizi di stampa (non stai pubblicando) probabilmente hai preventivamente determinato il numero di copie di cui hai bisogno. Se stai richiedendo la pubblicazione allora, dalla nostra esperienza, il numero medio  che gli  autori ci richiedono per loro esigenze va tra le 100 e le 200 copie. Queste copie vengono generalmente utilizzate direttamente dall'autore per vendite presso librerie o edicole locali, per amici e parenti, per l'invio a giornali locali o a scuole, per gestire piccoli eventi di presentazione.  Vi sono, naturalmente, casi e sono molti in cui l'autore/cliente ci richiede un numero più elevato di copie ( 500 o 1000 ) per la sua gestione diretta. Ha sviluppati un bacino di diffusione più ampio verso il quale è garantito l'assorbimento di un numero elevato di copie in maniera diretta ( vendite a istituti, onlus, più presentazioni, distribuzioni a più librerie sul territorio, etc).

In linea di massima, se non vi sono queste peculiarità, 100/200 copie rappresenta un numero facilmente gestibile nell'ambito delle relazioni particolari. Ad influenzare ulteriormente le dimensioni della tiratura interviene il soggetto e la natura del testo. 

 

A chi vanno i proventi di eventuali incassi derivanti dalle vendite delle copie in possesso dell'autore?

Le copie acquistate dall'autore, sia per la sola stampa che per la pubblicazione,  e vendute dall'autore stesso determinano un ricavo a completo appannaggio dell'autore. ETABETA - PS non ha nessun tipo di rivalsa commerciale sulle vendite operate direttamente dall'autore su copie in suo possesso stampate e pagate ad ETABETA PS.

L'autore che vende i propri libri: deve avere una partita iva , vanno dichiarate le vendite?

Spesso ci viene rivolto questo quesito dai nostri lettori. Ma non siamo consulenti fiscali! Qualsiasi attività commerciale o che genera proventi va intersecata con la situazione fiscale e redditizia già consolidata dell'autore.  Ogni attività di vendita è regolamentata dal fisco. Anche quella occasionale, anche quando l'ammontare non determina redditi soggetti a tasse. Vi suggeriamo, per questo, di parlare con il vostro consulente commerciale per capire come meglio configurare l'azione di vendita anche se non protratta nel tempo.

 Come funziona la vendita del mio libro nelle librerie?

Coloro che scelgono di "pubblicare" il proprio libro con ETABETA PS  vedranno il proprio libro in vendita presso molte librerie online e disponibile all'ordinazione presso moltissime librerie fisiche. In caso di acquisto da parte di un cliente, il nostro distributore riceverà dalla libreria un ordine che verrà girato immediatamente al nostro ufficio ordini. Etabeta Ps provvederà a stampare le copie richieste nell'ordine ( anche solo 1) e ad inviarle alla librerie presso la quale è stato acquistato. I costi di stampa, di spedizione, la percentuale per la libreria, la percentuale per il distributore, saranno completamente a carico di ETabeta PS. Nessun costo sarà addebitato per la vendita all'autore che, al contrario, percepirà per ogni vendita una percentuale dal prezzo di copertina cosi come stabilito nel contratto( vedi sezione apposita) siglato dall'autore con Etabetaps.  Con cadenza trimestrale, l'autore che ha deciso di pubblicare con Etabeta-Ps, riceverà un estratto conto delle proprie verranno accreditati gli importi maturati da esse.

 

Ho qualche obbligo di esclusiva con Etabeta- Ps?

Il nostro contratto non prevede nessun obbligo di esclusiva. 

 Perchè mettere l'ISBN?

Cominciamo dal dire cosa è l'ISBN. L'ISBN è un codice che identifica e registra i libri in commercio per una loro più facile classificazione e reperimento.Se, pertanto, intendo stampare un libro destinato ad un uso "privato" o comunque limitato come può essere la diffusione a parenti e amici,  scuole locali, corsi di formazione territoriali, ma non ho intenzione e non voglio che il libro venga veicolato attraverso i canali commerciali e di distribuzione convenzionali, allora NON devo richiedere l'ISBN. Se ho dei dubbi in merito al suo utilizzo ed alla effettiva necessità di registrazione, chiama uno dei consulenti ETABETA e chiarisci con lui questo aspetto.

 

In che modo tutelo la proprietà intellettuale del mio manoscritto?

Esistono due modi semplicissimi che la legge italiana considera validi in questi casi. Il primo: stampare il proprio manoscritto e inviarselo tramite raccomandata al proprio indirizzo; conservarlo senza aprire il plico che verrà aperto solo in caso di necessità qualora dovesse intervenire una controversia, al fine di dimostrare la veridicità del possesso dei contenuti a quella data. Il secondo. l'ordine di stampa; l'ordine di stampa di fatto sancisce la proprietà dei contenuti oggetto della stampa verso colui che ha effettuato l'ordine; a meno che quest'ultimo non si sia indebitamente appropriato di quegli stessi contenuti che va a stampare e che qualcuno sia in condizione di dimostrarlo legalmente e oggettivamente. Quando il libro è composto da parti il cui contenuto è soggetto a diritti di terzi ( opere, canzoni, testi, disegni )  se questi sono stati concessi all'autore con delega all'uso lllimitato e non soggetto a royalties,  tutto funziona come prima purchè l'autore è in condizione di dimostrare quanto detto. Se vi sono contenuti soggetti a diritti verso terzi allora si suggerisce all'autore di rivolgersi alla SIAE affinchè il flusso delle vendite generi un ordinato controllo verso i diritti generati per i contenuti non di proprietà dell'autore. 

 

 Quali sono i passi da seguire per la  stampa o pubblicazione di un libro?

 

 ANALISI del TESTO ( Opzionale)

lettura da parte di un professionista che effettua  una analisi  del manoscritto per determinare
la coerenza dello stile narrativo utilizzato, eventuali  discordanze strutturali, la mancanza o la necessità di introdurre elementi che mantengano alti i picchi d'attenzione durante la fruizione del testo, la necessità di un editing o revisione di bozza per perfezionare la scorrevolezza della lingua o per 
identificare e correggere  eventuali refusi sintattici e/o ortografici.
Una volta effettuata l’analisi (sempre che l’autore la richieda), può scegliere se affidarsi a noi per gli interventi che dovessero
risultare necessari oppure provvedere in proprio.

Richiesta di preventivo per la stampa e la pubblicazione:

L’autore, se ritiene che la sua opera è pronta per andare in stampa o essere pubblicata, ci richiede un preventivo nel quale indicherà tutte le specifiche del libro che desidera stampare ( tipo di carta , formato, copertina, etc). In particolare, in questa fase, determinerà un numero minimo di copie che verranno stampate e a lui spedite per assolvere alla personale distribuzione ( parenti , amici , conoscenti, librerie ed edicole del
posto) . 

Pubblicazione e commercializzazione

Se l'autore ha scelto la pubblicazione oltre che la stampa del suo libro, la sua opera verrà registrata nel catalogo dei libri in commercio (ISBN) e immesso nel catalogo vendite dei maggiori store online ( IBS, Feltrinelli, Mondadori, Amazon, etc ) e di migliaia di librerie fisiche il cui elenco è riportato sul nostro sito.