La guerra degli animali

Print
Abstract
Kutusumgal, il Re delle tenebre parlò! -Bator! Quel suono fece sussultare ogni corpo, ogni pietra. Rese l'aria densa e pesante come il miele e le gambe fragili come quelle dei puledri appena nati. Proveniva da ogni luogo , dalla terra stessa. Era nelle teste dei presenti, nell'aria gelida. -Bator! ripeté il Dio. le donne cominciarono ad abbracciarsi tra loro, proteggendo i bambini e piangendo e tremando con loro. Il loro piagnucolio riusciva a sfuggire dalle bocche chiuse nel vano sforzo di opporsi alla paura, creando un suono, quasi un canto, simile al ruggito delle magre mandrie che si abbeveravano alle acque del Puratu. I vecchi chiusero gli occhi rassegnati e incapaci di qualsiasi reazione, fosse anche un solo gemito di dolore. I più giovani, come tanti ubriachi, restarono paralizzati dalla paura o dall'indecisione.
Titolo del libro
La guerra degli animali
Autore
Paolo Forte
Editore
bookabook
numero di pagine
408
ISBN
978-88-99557-48-5
Tipo Libro
Rilegato in brossura con copertina morbida