Mentre cammino, appunto

Print
Abstract
Tra filosofia, narrativa, musica e poesia. Dentro quell'arte che è il vivere, dunque. Tra buio e luce, tra notte e giorno, prendono forma e sostanza, radici e volo, questi aforismi itineranti, vagabondi, nomadi. Reduci del tempo. Che sono descrizione e riflessione, fraseggi, versi rappresi incanto, microracconti giganteschi, ossimori di essere ed avere, alfabeti rari, apoftegma poetanti, personalissimi rimpianti di ognuno, squarci spuntati, appunti sputati, sogno, controcanto urlato a bassa voce, trame, scorci di scorci, specie di spazi, disincanto e canto. Dubbio e speranza. Anni fluenti troppo sollecitamente, futuri già trascorsi, presenti già assenti. Che sono frammenti di vita, vissuta in contumacia o inventata o intrisa di reale. diversa dalle altre, ma alle altre uguale
Titolo del libro
Mentre cammino, appunto
Autore
GIanluca Bianco Prevot
Editore
Ebsprint
numero di pagine
170
ISBN
??????????????????????????????????978-88-9349-014-6
Tipo Libro
Rilegato in brossura con copertina morbida

Accedi con Facebook