Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Alberto Zibetti

Libri dell'autore

Fuga da un evidente e pericoloso disordine

Alberto Zibetti

pagine: 226

Giorgio è con le spalle al muro. Giorgio deve reagire. E lo farà con tutta la forza e l'astuzia di cui dispone. Ma una volta gettato il sasso nello stagno, nulla sarà più come prima. Un domino che si snoda fra Milano, Camogli, Venezia, Cortina e Dublino. Niente è come sembra, tutto è in divenire. L’unica certezza è la fuga. Scappare per non precipitare, fuggire per non sparire. Ed ingannare per non soccombere.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.