Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri

Continuando a pedalare nella storia

Riflessioni in bicicletta tra la Sicilia e le Fiandre

Giovanni Curatola

pagine: 290

L’autore non smette di pedalare, e dopo la Berlino-Polonia offre, in altri 12 ciclo-racconti (uno per capitolo) nuovi spunti di riflessione storica e di allegria. La Storia con la S maiuscola si intreccia alla sua personale, portando alla luce episodi e dettagli poco noti, che a scuola o si è studiati in fretta o non si sono studiati affatto. Tutto in sella a una bicicletta, che assurge così a mezzo di elevazione dell’anima e che passa lì dove sono già transitati Giulio Cesare, Federico Barbarossa, Benito Mussolini, Carlo Magno, Napoleone (I e III), Bismarck, Alessandro Manzoni... Itinerari accomunati dalla curiosità come comun denominatore. Tabelle di marcia a volte rispettate, ma più spesso modificate in corso d’opera dai capricci imposti dal “generale inverno”. Tragitti fonti di trepidazioni, in certi casi. Di fragorose risate, in altri.
19,90 18,91

Il segreto di Tess

Giulia Sabotino

pagine: 220

In un'epoca medievale dominata da rigide convenzioni e ruoli di genere definiti, Tess si distingue come una giovane donna dalla personalità ribelle e indomita. La sua anima libera trova rifugio nei cavalli e nelle distese aperte della campagna, dove trova la sua più profonda espressione di libertà.   Obbligata a sposare il conte di Arundel, Tess assapora le amarezze della vita, ma nulla l'ha preparata al turbine di emozioni che le investe incontrando Aran, un cavaliere dal temperamento tempestoso e dal fascino irresistibile. Tra loro scoppia un amore appassionato, ma le fiamme della passione si rivelano tanto travolgenti quanto pericolose. Tess si trova ad affrontare una difficile decisione. Il carattere irascibile di Aran la spingono a allontanarsi da lui, nascondendo un segreto nel tentativo di proteggere se stessa e qualcun altro.   Il peso del segreto si fa sempre più opprimente minacciando costantemente di distruggere tutto ciò che ha costruito. Tess si ritrova ad affrontare la tempesta della vita con coraggio e determinazione, trovando sostegno e conforto in suo fratello Alef.   Ma il destino ha ancora in serbo delle sorprese e mentre il tempo passa e il segreto minaccia di essere svelato, Tess si trova di fronte a una scelta che potrebbe cambiare per sempre il corso della sua vita. Riuscirà Tess a custodire il suo segreto e a proteggere il suo futuro? Tess dovrà lottare con tutte le sue forze per trovare la felicità che tanto desidera.  
21,50 20,43

la Merla e i Coriandoli

Poesie e filastrocche

Felice Di Benedetto

pagine: 118

La Merla e i Coriandoli è la terza raccolta dell'autore, dopo "Malli di Noci" e "Casa Irta". Questo lavoro, però ha una particolarità, è dedicato completamente ai bambini. Lo stile di scrittura non diverge da quello delle altre due raccolte, tenendo a un linguaggio semplice e alla portata di tutti. Questo scritto cerca di portare a galla il cuore del "fanciullino" che il poeta vede in ognuno di noi. Lo stupore per le cose semplici è la forza trainante della poetica usata, la quale non fa altro che invitare il lettore a guardarsi intorno e riscoprire che la vita è in ogni dove, in ogni cosa. Solo nel momento in cui prenderemo coscienza di questa grande verità ci sentiremo più sereni e meglio disposti ad aiutare il prossimo.
21,50 20,43

Les pensées de Pascual (Cannatà)

riflessioni su fede e ragione in forma di racconti

Pasquale Cannatà

pagine: 152

Nella ricorrenza dei 400 anni dalla nascita (19/6/1623) di Blaise Pascal, è nato nel nostro autore il desiderio di scrivere questo libro, che nel titolo richiama l’opera del famoso filosofo francese, ed ora lo propone alla nostra attenzione. La somiglianza del cognome del grande filosofo e matematico, con il suo nome, gli ha fatto sentire da sempre familiare la persona dell’autore di quella raccolta di Pensieri, che nelle intenzioni di Pascal dovevano in seguito essere ordinati, e quindi pubblicati con il titolo di “Apologia del Cristianesimo”. Il fatto che Pascal avesse avuto lo stesso interesse per la scienza e la teologia, che negli anni in cui frequentava le scuole superiori stava maturando nella sua mente, ha spinto Pasquale Cannatà a prendere nota su alcuni quaderni, dei pensieri che nascevano in lui a seguito di ciò che studiava a scuola, o che trovava nei libri o sui giornali che era solito leggere. Riflessioni importanti sulla Trinità del Dio Unico dei Cristiani, per capire la quale fa un paragone con l’acqua, che è sempre una sola sostanza (H₂O), ma può presentarsi come solida, liquida o gas (tre forme); sull’affermazione di san Paolo, secondo il quale Dio abita una luce inaccessibile (che il nostro autore identifica con il big bang, oltre il quale gli scienziati dicono che non si può arrivare); sulla verginità della Madonna (per la quale immagina delle analogie che possiamo trovare nelle pagine del libro) e molte altre ancora sono ricorrenti nei suoi appunti, e oggi possiamo trovarle in forma di racconti in questo libro.
16,50 15,68

Un Alpino nello Stalag 398

La storia di guerra e prigionia di Giacomo Mascarello (1936 – 1945)

Osvaldo Mascarello

pagine: 144

In un periodo dove vengono finalmente ricordate le storie dei 650.000 IMI (Internati Militari Italiani) nei Lager nazisti durante l’ultima Guerra Mondiale, anch’io ho iniziato una ricerca storica dei vari percorsi di guerra e di prigionia di mio papà, Mascarello Giacomo, Alpino del Reggimento Borgo San Dalmazzo della Gloriosa Divisione Cuneense. Il racconto è corredato di copie dei documenti che certificano le tappe della storia militare, di guerra, di prigionia di questo Alpino, figlio di contadini piemontesi, partito per il servizio militare nel 1936 a 21 anni, richiamato nel 1939, inviato in Albania durante la guerra dei Balcani. Rientrato in Italia nel 1942 e per fortuna sua non partito con la spedizione in Russia della Divisione Cuneense. Catturato dai tedeschi a Egna  (Trento) il 9 settembre 1943 e condotto in tre diversi Stamlager in Austria. Liberato dagli americani il 6 maggio 1945 e rientrato in Italia il 28 giugno 1945. Vengono riportati alcuni cenni storici dei tre Lager dove è stato imprigionato, di nessuno dei quali c’è più traccia, e le fotografie delle riconoscenze ricevute. Osvaldo Mascarello
29,50 28,03

Una vita in fumo

Giovanni Lisci

pagine: 358

Da una Sardegna profonda e intensa, un giovane uomo si imbarca per il continente, verso nuovi amori ed affari, in un crescendo di impegni e un saliscendi di alterne fortune. Giunto all'età dei bilanci, viene colto dalla voglia di raccontarsi. Così un uomo del fare si cimenta con le lettere, e ci sorprende con una scrittura non letteraria ma non per questo ingenua; una scrittura vera e mai banale, densa di fatti e pensieri, di paesaggi e di suggestioni, consegnandoci un incalzante romanzo di formazione a tratti esemplare. Emblematica l'integrità del personaggio, la passione di vivere e amare, la dedizione intelligente e senza riserve al lavoro, il coraggio delle scelte, la correttezza profonda nei rapporti umani, la finezza d'animo. Tutto ciò corrisposto da un linguaggio asciutto e gentile, talvolta commovente, non senza poesia. A testimonianza delle tante piccole perle di uno scrigno popolare, che sa rendere, a tratti, la voce ignota della gente migliore. Lia Lotti.
16,00 15,20

Disk 24. Western ocean

Simone Zinno

pagine: 124

DISK 24, è la storia di un ragazzo guardiano che ha un sogno: diventare il Supreme Guardian. Riuscirà a trovare i frammenti del disco 24 e fermare l’apocalisse? Per farlo avrà bisogno di una squadra: Nile, Riesha, Trakrieenzor, Bloodne, Roy, Elara, Mia, Irah e Lyty’syl. Iniziano così le avventure di Mortimer alla ricerca dei suoi amici e salvare l’Universo.
17,50 16,63

El Dorado

Andrea Zilli

pagine: 286

21,50 20,43

The Time Warp

Giuseppe Di Prima

pagine: 290

Ambientato in un labirinto di realtà alternative, "The Time Warp" segue la serie di JD, un ingegnere di nanotecnologia quantistica coinvolto nella morte misteriosa di Gibbs. Mentre si immerge in una pericolosa ricerca della verità, JD si trova a confrontarsi con diverse versioni di se stesso e ad esplorare mondi distopici. Scopre l'esistenza di un oscuro consiglio che controlla i suoi viaggi tra le realtà alternative.
21,90 20,81

I Longobardi I - Dal Mito alla Storia

Fabrizio Mirabelli

pagine: 174

La storia dei Longobardi, che alle origini si confonde con il mito, rappresenta un'utile bussola per chiunque voglia tentare di orientarsi in un territorio ancora oggi non del tutto esplorato: quello delle origini etniche dell'Europa. Ne è protagonista un pugno di uomini e di donne di ceppo germanico che seppe costruire una propria originale identità mescolandosi, fondendosi, confondendosi con altri gruppi, tribù, popolazioni di origine germanica e non. Il presente volume desidera analizzare in maniera oggettiva ed equilibrata le vicende poco conosciute dei Longobardi prima del loro arrivo in Italia, inserendole, insieme a specifiche parti dedicate alla vita quotidiana e al rapporto con l'aldilà, nel più ampio panorama della storia dell'Italia e dell'Europa.
23,00 21,85

la Strada. Garbatella, un pezzo del cuore di Roma

Fabrizio Carmenati

pagine: 150

Le meraviglie della vita quotidiana sono emozionanti. Nessun regista cinematografico sarebbe capace di comunicare l’inatteso che si incontra per le strade. Robert Doisneau
51,00 48,45

Tattoo guida. Corso professionale

Tecniche principali & apprendimento avanzato del tatuaggio

Mister Tattoo

pagine: 302

Vorrei ricordare ai tatuatori più esperti di non dimenticare come abbiano iniziato, quando erano alle prime armi, per non scoraggiare i principianti di oggi che stanno iniziando ora e desiderano imparare questa arte. E' fondamentale offrire a tutti la possibilità di imparare e crescere.   "Un tatuatore non si nasce, ma lo si diventa". Tre requisiti essenziali per svolgere questa professione sono la pazienza, l'umiltà e soprattutto rimanere se stessi
44,00 41,80

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.