Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

D Madame

D Madame
autore
EBS Print
D Madame Madame D è una ragazza nata negli anni 70 e vissuta in una città ricca e perbenista dell'Italia del Nord dove si hanno i soldi per comprare i peccati ma anche il vestito buono per la Messa la domenica. Madame D assiste agli sfaceli capitati negli anni 80, con il loro stile di vita frivolo, con conseguente perdita dei valori morali, e la nascita degli inabili emotivi seriali (narcisisti); decennio dell'edonismo, per poi sfociare negli anni 90 nella mitizzazione delle modelle, della tecnologia di consumo, (telefonino, PlayStation, abiti griffati), in poche parole l’era dell’usa e getta di cose, persone, sentimenti per poi cadere nel vuoto del nuovo millennio, e la susseguente "divanizzazione" dei giovani. Così Madame D si è trovata a rapportarsi con individui che rispecchiano il vuoto morale di questa società, ha subito e alla fine ha capito, ha risolto, è RINATA! Questo libro non è un racconto di fantasia ma una storia vera di caduta, deriva, e alla fine approdo e consapevolezza. Ora pone in questo libro una guida esperienziale affinché altri/e possano avere un percorso con meno ostacoli. Io sono "fuori" da questo sistema? Sì! Ora ben felice di esserne consapevole e viva, RINATA!

Libri dell'autore

Narciso. Se lo conosci lo eviti

Manuale pratico per riprendersi la propria vita

D Madame

pagine: 130

Il narcisista è il prodotto imperfetto della nostra società.A suo dire bello, potente e convinto che il mondo gli debba rispetto per il grammo di successo ottenuto nel vuoto morale dell’oggi, miete vittime in maniera morbosa, nutrendosi di anime emotivamente delicate.Nell’atteggiamento e nel modo di porsi troveremo sempre egoismo, arroganza, egocentrismo, ipocrisia! la mancanza di valori, spesso legata alla competizione, la manipolazione, il vivere inteso come la materialità dell'esistere, la crudeltà di un atteggiamento gelido e privo di compassione o quest'ultima usata per raggiungere il proprio scopo, sentirsi il Vincente, il solo e l’unico che merita tutta la venerazione dalla sua vittima.Questo individuo è figlio della moderna visione del mondo, si autodefinisce come maschio (o femmina) solo sottoponendo il partner alla dipendenza, alla soggezione, alla sottomissione, in quanto privo di rispetto per chi lo circonda.In poche parole il narcisistica è il prodotto dell'involuzione e del declino della società moderna.Mai abbiamo finito di essere messi alla prova ma ora avremo gli strumenti (esperienza ben compresa) per proteggerci evitando i loro mediocri, squallidi tranelli.
14,00 13,30
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.