Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Felice Esposito Corcione

Felice Esposito Corcione
autore
EBS Print
Felice Esposito Corcione Felice Esposito Corcione nasce a Marigliano (NA) da una umile famiglia contadina, ultimo di cinque fratelli e una sorella. Il 28 luglio 1973 si laurea, a pieni voti, in ingegneria elettrotecnica presso l’Università Federico II di Napoli. Dal 1° aprile 1974 al 3 giugno 1975presta servizio militare nel quarto reggimento fanteria corazzata “bersagliere” di Legnano (MI). Il 5 giugno 1975 sposa Annamaria Nel 1976 nasce Carola, nel 1979 nasce Giuseppe. Nel 1974, è assunto come ricercatore CNR presso l’Istituto Motori di Napoli. Inizia un’intensa attività di ricerca nel settore della fluidodinamica e combustione dei motori endotermici. Pubblica numerosi articoli scientifici a convegni e su riviste internazionali del settore trasporti. Nel 1997 è incaricato dal ministero dell’università e della ricerca di rappresentare l’Italia nell’international Energy Agency, come membro dell’Executive Committee nell’inplementing agreement “Energy Conservation in Combustion (IEA) dal 1997 al 2004. Nel 1997, il presidente della society of automotive Engineers di Warrandale (SAE International) lo invita a far parte del Board of directors con il grado di SAE fellow. Dal 1995 al 2000 è chiamato come professore a contratto dall’università del Wisconsin a Madison. Ruolo che confermano anche dal 2005 al 2008. Nel 2010 è chiamato dalla Wayne State University di Detroit. Nel 2012 è invitato a presentare i suoi risultati di ricerca all’Università di Seoul in Korea. Dal 2005 al 2009 è eletto sindaco della città di Marigliano (NA) con il 70% dei consensi Nel gennaio 2012 è collocato in pensione dal CNR e fonda l’azienda agricola “Vigna Maurisi” a Prata di Principato Ultra) (AV), inizia la produzione di uve dop” greco di tufo e aglianico” con il metodo biodinamico. Nel 2023 a causa dell’ischemia cerebrale, chiude l’azienda agricola e va in pensione come agricoltore.

Libri dell'autore

Ambiente e Mobilità verde

Felice Esposito Corcione

pagine: 104

“Il saggio “Ambiente e mobilità verde” analizza l’impatto dell’inquinamento, prevalentemente da mezzi di locomozione, sull’ambiente e le possibili soluzioni da adottare.Pur essendo un argomento molto tecnico, si riscontra una facilità di lettura che rende comprensibili anche gli aspetti più ostici, di modo che anche chi non è del settore riesca a comprendere quanto esposto.Il linguaggio è professionale pur riuscendo a risultare scorrevole, quasi si fosse a una lezione universitaria.”   Nicoletta Bosio, Scrittrice e Correttrice di bozze
17,50 16,63
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.