Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Giovanni Battista Nardello

Giovanni Battista Nardello
autore
EBS Print
Giovanni Battista Nardello G. Battista Nardello nasce in autunno nell’Alta bergamasca, nel lontano 1963, primo di tre figli. Di famiglia non benestante, ha sempre vissuto gli studi e la lettura con grande difficoltà a causa della sua dislessia; di indole ribelle, curioso e anticonformista per natura, a fatica riesce a sottostare alle regole imposte in famiglia. Di padre severo e di madre mesta, lavora per raggiungere il successo professionale e imprenditoriale in più settori. Sposatosi giovane, nel 2000 si separa, ed a causa di questo iato e del dolore subito, incomincia a scrivere poesie autobiografiche, archiviandole ma non dimenticandole. In un secondo tempo, spinto dal suo animo generoso e avventuriero, si dedica ad alcuni suoi progetti umanitari in Africa in Asia, e Indocina, condividendoli in prima persona con un amico sincero: Bruno N. e sua moglie Patrizia C. ricevono riconoscimenti internazionali per l’impegno, la generosità e l’aiuto concreto portato a quelle popolazioni e per le missioni da loro svolte in quelle terre lontane. All’inizio del 2017, l’Autore vive il momento più basso e oscuro della sua vita: gli affetti a lui più cari gli voltano le spalle, lasciandolo solo. Trova, così, rifugio nella scrittura di nuove poesie. Riconosciuta la vena artistica dal prof. Vincenzo Samà, docente nel Milanese, il quale lo sprona a continuare e a reagire, per non cadere nell’oscuro labirinto della depressione, incomincia cosi a trascrivere l’opera, prima su semplici fogli di carta, racimolati qua e là, e solo in un secondo momento su supporto elettronico. Ha il grande onore di conoscere personalmente papa Francesco, in una visita pastorale a Milano. In tale occasione gli è offerta la reale e concreta possibilità di scambiare qualche parola con il Santo Padre, il quale lo rinfranca e lo sprona a continuare. Si distingue a tal punto da vincere il 1° Premio Nazionale di “Arte & Letteratura 2017” nel settimo concorso C/C Varese. Un primo concreto riscontro a ciò che scrive lo trova nella partecipazione a una serata organizzata dalle Librerie Feltrinelli di Pavia con la lettura di “Notte”, dove riceve una menzione durante la Giornata Mondiale della Poesia 2018. Infine, nel settembre 2018, viene ulteriormente premiato al concorso “Scrittori Dentro”, con la poesia inedita “Incanto”. E al concorso “Pittori Dentro”, invece, è finalista con una tavola a carboncino dal titolo “Amore Salato”. Ad ottobre 2022 vince l’ennesimo 1° premio al Concorso Letterario Nazionale “Artisti Dentro 2022” con “21 Marzo” poesia dedicata al padre.

Libri dell'autore

21,00 19,95
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.