Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Maria Antonietta Breda

Maria Antonietta Breda
autore
EBS Print
Maria Antonietta Breda

Libri dell'autore

Quaderno Bianco Municipio 2

Periferie urbane trincee di legalità e giustizia: percorsi nei quartieri della periferia nord-est di Milano

Maria Antonietta Breda

pagine: 408

Il Quaderno Bianco analizza a fondo le caratteristiche territoriali sociali, demografiche, economiche e paesaggistiche del Municipio 2 di Milano, per offrire uno strumento di conoscenza completo ed unico a cittadini, studenti, ricercatori ed istituzioni. Il volume, realizzato dall’architetto Maria Antonietta Breda, approfondisce l'analisi utilizzando cartografie che mostrano i cambiamenti strutturali degli insediamenti urbani e rurali nel tempo. Di particolare interesse è il riferimento alla Mappa interattiva dell’Atlante della Rigenerazione Urbana che permette di consultare i principali progetti di riqualificazione in corso, tra cui piani attuativi, piani integrati di intervento, permessi di costruire e accordi di programma. Altri strumenti d'indagine impiegati sono il Portale del verde pubblico, che presenta la mappatura dei parchi e delle aree verdi della Città, il Censimento del Comune di Milano del 1964, tracciato su mappe disegnate isolato per isolato, che offrono una ricchezza di informazioni sulla destinazione d’uso degli immobili. Anche l'impiego della mappa interattiva Milano Crime Monitoring si è dimostrata utile per individuare la situazione della legalità nel Municipio 2.
50,00 47,50

Quaderno Bianco Municipio 7

Periferie urbane trincee di legalità e giustizia: percorsi nei quartieri della periferia ovest di Milano

Maria Antonietta Breda

pagine: 422

La Fondazione Carlo Perini nell’ambito del progetto “Periferie urbane trincee di legalità e giustizia” presenta il nuovo Quaderno Bianco, il primo dopo la scomparsa di Antonio Iosa. L'area di indagine è il territorio del Municipio 7 di Milano, secondo un'analisi territoriale, urbanistica, paesaggistica e socioeconomica affidata ad una specialista in materia. Tra i mezzi a disposizione per comprendere pienamente l’evoluzione di un territorio nei suoi aspetti antropici e ambientali, l’autrice privilegia l’analisi storica scegliendo sovente lo studio comparato di cartografia, in serie storica, che rivela i cambiamenti strutturali degli insediamenti urbani e rurali. In questo genere di lettura, l’autrice fa ricorso alle mappe catastali in soglie temporali, strumenti in grado di fornire dati sugli impianti edilizi rurali e urbani, sulle consistenze dei terreni, sull’uso dei suoli, sui corpi idrici. Il risultato è una carta d’identità del Municipio 7 tracciata con grande precisione e completezza in grado di fornire numerosi spunti di approfondimento sulla memoria storica, sul mutamento del paesaggio urbano e rurale e sulla rinascita dei quartieri più marginali delle periferie milanesi.
50,00 47,50
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.