Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
- 5%
Le pietre sono sole
- 5%
Le pietre sono sole

Le pietre sono sole

As pedras são sozinhas

Lo studio, l'insegnamento, la progettazione, la pittura, ii percorso evolutivo di Claudio Vesica ha spaziato nelle attività intellettuali più diversificate, sempre alla ricerca di sé, del senso della vita, della grandezza del sapere e della bellezza. Non poteva non entrare la poesia in questa ricerca perché non esiste animo artistico senza poesia. Ali Profane, suo primo libro del 2019 ha svelato quanta intensa e interconnessa possa essere ogni forma di espressione. Oggi presenta ii suo nuovo lavoro LE PIETRE SONO SOLE, un libro ancora una volta ricco di suggestioni poetiche e visuali che non mancheranno di coinvolgere i lettori.

 

Biografia dell'autore

Claudio Vesica

Claudio Vesica nasce a Roma nel 1946. Dopo il Diploma al Liceo Artistico e la Laurea in Architettura a “La Sapienza” nel 1972, insegna Storia dell’Arte in varie scuole superiori della Capitale, mentre numerose sono le mostre di pittura a partire dal 1966 in Italia e all’estero; tra le personali: quelle in Roma al Palazzo delle Esposizioni, alla Galleria dell’Hotel Cavalieri Hilton e all’Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto, a Parigi alla Camera di Commercio Italiana e a Goiânia (Brasile). Sue opere si trovano in istituzioni pubbliche e collezioni private in Italia, in Francia, negli Stati Uniti e in Brasile. Fonda nel 1982 l“Archema” società di architettura e design in collaborazione con altri due architetti italiani. In Archema cura la componente artistica, estetica e poetica, esprimendo quegli aspetti del progetto che diventano quadro mentre il quadro diventa progetto. Nell’arco della vita professionale scrive testi di critica d’arte, architettura e numerose poesie. Anche nel design l’attività è costante e intensa. Partecipa a mostre del settore a Venezia (Biennale Internazionale nel 1985), Verona (Mostra Iternazionle Abitare il Tempo 1998/2004) Todi (2004) Roma (1995/2008) Anagni (2000) Frosinone (1997) Calcata (1998), ottenendo riconoscimenti e menzioni sulla stampa nazionale. Dal 1999 la sua vita si divide tra l’ Italia e il Brasile, dove approfondisce costantemente la conoscenza della cultura brasiliana e delle sue radici, compie specifiche ricerche su storia, tradizioni e culti ancestrali, traendone ispirazione per molte delle sue opere.
Le pietre sono sole
18,00 17,10 5 %
 
risparmi: € 0,90
Spedito in 7 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.