Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Luciano Pontillo

Luciano Pontillo
autore
EBS Print
Luciano Pontillo, nato nel 1970 a Canicattì, si è laureato in Scienze Politiche presso l'Università di Palermo. Ispettore della Guardia di Finanza, ha svolto la propria attività di servizio presso il valico di frontiera di Fernetti; successiva­mente è stato trasferito a Pistoia dove attualmente risiede. Impiegato in varie missioni militari estere, è stato decorato con la Croce commemorativa per le operazioni svolte in Afghanistan durate le missioni I.S.A.F. Internatio­nal Security Assistance Force della Guardia di Finanza e con la Medaglia commemorativa NATO-Afghanistan.
Nell'anno 2016 ha pubblicato il libro "Come una foglia trasportata dal vento" che raccoglie i manoscritti del nonno perso in guerra ed una ricca galleria fotografica dell'epoca. Un'opera frutto del desiderio di preservare le radici storiche della propria famiglia che viene dedicata alla madre e al suo luogo di nascita, Tortolì.
Nell'opera "Inchiostro sparso" l'autore racconta del suo profondo legame con la figura emblematica del proprio genitore. Tra aneddoti, ricordi d'infanzia e i difficili momenti sofferti durante l'evoluzione della malattia del padre, Diego Pontillo, il narratore incastona alcuni dei componimenti poetici tratti dal libro di questi "Isole del cuore - Pensieri con i tempi".
Insieme, fra tenere sfumature di affetto e righe di dolore, padre e figlio si accompagnano in un viaggio lungo i sentieri della vita e della realtà umana.

Libri dell'autore

Come una foglia trasportata dal vento

Luciano Pontillo

pagine: 464

Un’antica valigetta di cartone si riapre per dare voce ad un soldato che con le sue nobili qualità ha saputo essere l'archetipo dell'uomo semplice ispirato da sacri ideali. Un’opera nata dalla stesura degli scritti originali di un diario di guerra e di una raccolta epistolare, stilati nell’arco temporale dal 1934 al 1948, che si evolve in una ricerca dettagliata di contributi documentali e fotografici di un terribile periodo storico. Dalle esperienze di un milite della Seconda guerra mondiale, alle emozioni immutate di ieri e di oggi. Desideri, rimpianti, delusioni, che riemergono dalle memorie di un anonimo agricoltore proveniente da uno sconosciuto paese della Sardegna, per rievocare le tradizioni e i costumi più antichi e umili di un’isola unica e universale.
24,00 22,80
10,00 9,50
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.