Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Veronica Coppo

Veronica Coppo
autore
EBS Print
Veronica Coppo VERONICA COPPO ‐ Nata a Casale Monferrato nel 1993, fin da bambina ha ereditato dalla propria famiglia l’amore per la fotografia. Laureata in Lettere all’Università di Torino e diplomata in Storytelling & Performing Arts presso la Scuola Holden, ha approfondito lo studio della fotografia grazie a numerosi workshop e corsi di studio promossi da realtà di fama internazionale, tra cui Magnum Photos e International Center of Photography. Ha collaborato come autrice al cortometraggio “La memoria del pesce rosso”, la cui sceneggiatura è stata pubblicata nell’antologia Over60 (Elmi’s Word Edizioni/Boston40).

Libri dell'autore

Sotto una buona stella

guida narrativa alla scoperta di Torino

Alice Arduino, Eleonora Averna, Massimo Battaglio ...

pagine: 320

Sotto una buona stella è una guida, unica nel suo genere, per conoscere la città di Torino. Non intende, infatti, fornire informazioni precise su cosa fare una volta giunti a destinazione. Non si propone, inoltre, come strumento per selezionare a priori ciò che valga la pena o meno di essere visto e vissuto. Si tratta di una guida con ambizioni di ben altro tenore: pretende di far entrare, chi si accinga a leggerla, nel cuore dello spirito torinese. Non solo, dunque, una città di palazzi e musei, da osservare come le vetrine di un centro commerciale, ma anche uno spazio vivo fatto di persone, storia e tradizioni, oltre che di bellezze artistiche di grande valore culturale. Per fare ciò si è scelta la strada del cocktail letterario. Nella città che ha dato i natali alla diffusa tradizione dell’aperitivo, come versione urbana della rurale “merenda sinoira”, questo vuole essere un testo in grado di miscelare, in modo gradevole, ingredienti dal carattere deciso, accompagnandoli con immagini selezionate, e una grafica insolita per un libro di narrativa. Sì, perché questo è, prima di tutto, un libro di narrativa, in cui sono i racconti ad accogliere il lettore nelle pieghe della storia della città subalpina. In anni in cui si parla con grande frequenza di corporate storytelling, quest’opera vuole essere la voce della città che racconta se stessa.
15,00 14,25
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.