Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
- 5%
Madonna della Tosse
- 5%
Madonna della Tosse

Madonna della Tosse

Devozione, storia, memoria

La Madonna della Tosse è un piccolo oratorio pubblico edificato a Chiozza (Scandiano) nel 1746. Due fratelli, Giacomo e Domenico Berselli, decidono di dare una adeguata protezione ad una immagine mariana affrescata sul muro di un edificio fatiscente, già invocata come salvatrice dalla pertosse infantile. La singolarità dell'evento consiste nel beneficio che essi vogliono legare indissolubilmente alla loro opera. Destinano un podere con un'abitazione, per ospitare e mantenere un sacerdote che si dedichi alle preghiere in onore alla Madonna, a beneficio delle anime dei costruttori. Come molte intenzioni, anche i grandiosi propositi dei fratelli Berselli devono scontrarsi con la fragilità umana. Oggi abbiamo l'affresco, l'Oratorio, ma nulla delle promesse dichiarate nel rogito della donazione. Dal 1850, Don Terenziano Chierici poi Don Aurelio Manferdini, ci hanno tramandato le testimonianze della vita ecclesiastica dell'oratorio. L'archivio della Parrocchia di Chiozza ha restituito anche diverse carte sparse relative alle opere pastorali ed organizzative, fino al 1993. Da allora, la vita dell'oratorio, è un ricordo nella memoria dei devoti chiozzotti, fino all'attualità degli ultimi restauri conclusi nel 2020.

 
Madonna della Tosse
18,90 17,96 5 %
 
risparmi: € 0,94
Spedito in 7 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.