Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
- 5%
U Madremònie
- 5%
U Madremònie

U Madremònie

liberamente ispirato a "I Promessi Sposi" di Alessandro Manzoni (in lingua barese, con traduzione in italiano)

U Madremònie è un libro scritto in rime, terzine ed in lingua barese, nel quale l'autore ha trasposto, ai giorni nostri, il capolavoro manzoniano dei Promessi Sposi, sostituendone la peste del "600, con la più attuale pandemia del Covid. Il libro non è comunque una traduzione pedissequa dell'opera originale, ma una libera interpretazione del Favia, che comunque ricalca, in senso lato, le vicende degli sposi: Renzo e Lucia.
Per i non "baresofoni", analogamente a tutti i libri pubblicati in precedenza dall'autore, U Madremònie contiene anche la traduzione in lingua italiana.

 

Quarta di copertina

Acquànne le uà tezzeuèscene a la porte, abbesogne affedarse a domeneddì...

Asselute acchesì iè possibele trasformà la svendure, iìnd'a na bbona strate, pe costruì na vite cchiù mmègghie!

(...iè cchèsse la morale)

Biografia dell'autore

Filippo Favia

Filippo Favia
Filippo Favia è nato nel 1961 a Bari Santo Spirito, un ridente borgo marinaro nei pressi di Bari. Nel mese di novembre 2019 ha pubblicato il suo libro di poesie in vernacolo barese "Spine de Rizze".
U Madremònie
15,00 14,25 5 %
 
risparmi: € 0,75
Spedito in 7 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.