Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Libri

La cravatta azzurra

Francesco Bini

pagine: 424

La Cravatta Azzurra è un romanzo basato su avvenimenti del presente e del passato, evocati durante una notte insonne dal protagonista. I due piani di narrazione procedono di pari passo, intercalandosi, senza soluzione di continuità, descrivendo stati d’animo, apprensioni ed ansie. Il lettore, in oltre quattrocento quaranta pagine, chiare e scorrevoli, avrà modo di seguire le vicende di Febo Scrincani, sia da giovane che da vecchio, in un avvincente susseguirsi di scenari in cui malinconia, ironia, ribellione e poesia si confondono tra loro. L’autore, augurando una buona lettura a tutti coloro che, spinti dalla curiosità di leggere il suo romanzo d’esordio, avranno la bontà di farlo, lasciando loro, altresì, anche la (ovvia) scoperta del perché il racconto sia intitolato La Cravatta Azzurra.
20,00 19,00

Colori e sapori del mare

Il piatto del Papa e altre ricette

Sirle Boscolo, Emilio Driussi

pagine: 158

21,99 20,89

Poesie minori

Antonio Ciafrè

pagine: 466

“A volte lo specchio che è in noi non risponde più, o dà immagini lontane e distorte perché in esso si possa trovare conforto per quello che non rileva.”
19,90 18,91

Il regolamento sulla radioprotezione nei luoghi di lavoro

Il D. Lgs. 101/2020 – confronto col D. Lgs. 230/95 e ruolo dell’esperto di radioprotezione

Luciano Bandera

pagine: 82

Il D. Lgs. n. 101 del 31 luglio 2020 è composto da 17 Titoli con 245 articoli e 35 allegati ed è in vigore dal 24 agosto 2020. Di seguito si riportano i titoli di ciascun articolo al fine di avere la visione d’insieme degli argomenti regolamentati. L’obiettivo di questa trattazione però è di concentrarsi sui principali argomenti che riguardano i luoghi di lavoro più diffusi, confrontare la nuova normativa con la precedente ed evidenziare i ruoli delle figure principali, ed in particolare dell’esperto di radioprotezione. Riteniamo infatti che l’esperto di radioprotezione sia una figura centrale del sistema di radioprotezione. Nel decreto, oltre a riferimenti specifici a questa figura, sono presenti anche riferimenti indiretti nei quali si trova il coinvolgimento dell’esperto di radioprotezione. Un esempio: nel Titolo VII «Regime autorizzativo e disposizioni per i rifiuti radioattivi» non si fa riferimento esplicito all’esperto di radioprotezione mentre lo si trova negli allegati cui il testo rinvia. Mi auguro di aver dato un contributo a chiarire alcuni aspetti non sempre di facile lettura.
25,00 23,75

Il respiro del Gleno

Un giallo lombardo

Fabrizio Felappi

pagine: 166

Siamo in Val di Scalve, provincia di Bergamo, zona limitrofa rispetto ai luoghi frequentati dal commissario Angelo Saronno. Sono passati quasi 100 anni dal crollo della diga del Gleno, un disastro ben impresso nella memoria di tutti gli abitanti di quella zona. Il nostro poliziotto si troverà tra quelle montagne per caso, durante una gita domenicale con il suo amico e assistente Ivan Nosetti. Il ritrovamento di un cadavere proprio vicino ai resti della diga farà piombare i nostri eroi nel bel mezzo di un'indagine che li condurrà a far luce su un delitto lontano, perso tra le pieghe del tempo.
13,00 12,35

Il club delle suicide

Luigi Ferrari

pagine: 194

Nell'Aldilà, le donne che in vita avevano deciso di porre volontariamente termine ai loro giorni hanno fondato il club delle suicide. Il protagonista è morto e si ritrova in una campagna serena e assolata dove può parlare con le suicide che hanno voglia di incontrarlo. Sono donne che lo hanno amato da vive o che da morte hanno sbirciato i suoi libri. A ciascuna il protagonista dedica racconti e poesie, anche se prima di vederle è costretto a conoscere l'imperatore romano Decio. Questo precursore del ministro della Salute, nel terzo secolo aveva creato una specie di green pass. detto libellum, che attestava la fedeltà dei suoi sudditi alla religione degli antenati. Questo in pratica significava perseguitare e martirizzare i cristiani e solo chi rinnegava la sua fede veniva risparmiato, ricevendo il libellum da mostrare in caso di controlli. L'imperatore   considera i no vax dei pericolosi ribelli da reprimere e giustifica i protocolli e i vaccini. Ma il poeta ha una voglia matta di incontrare le suicide e di interrogarle: perché lo hanno fatto? E quelle che lo avevano conosciuto da vivo, lo avevano amato davvero, oppure...
14,90 14,16

Caravaggio

Emozioni e impressioni

Francesca Saraceno

pagine: 556

Un Caravaggio lontano dalla narrazione corrente e dagli stereotipi più consolidati, esplorato e scoperto, attraverso i suoi dipinti e le forti emozioni che essi generano, con un occhio attento al contesto storico e alle ricerche d’archivio più recenti. Questa seconda edizione del volume, ampliata, riveduta e aggiornata, si arricchisce di un nuovo capitolo e di nuove argomentazioni. Uno sguardo appassionato e un’analisi critica sulle opere di un artista che, come pochi altri, ha incarnato e raccontato le vette e gli abissi dell’essere umano, nel suo rapporto con il reale e il divino, attraverso le luci e le ombre della natura e della sua “verità”.
22,00 20,90

Manuale di preparazione ai concorsi pubblici. Assistente sanitario

Vincenzo Auriemma

pagine: 496

Il Manuale nasce dalla mia esperienza di vita e di lavoro, ma soprattutto dalla mia voglia di voler fornire allo studente uno strumento utile ed unico per prepararsi ad un Concorso Pubblico. Il Testo di preparazione completo e molto semplice da studiare, si correda delle materie portanti per la figura di Assistente Sanitario (Igiene; Epidemiologia; Malattie infettive; Promozione ed educazione alla salute, Screening oncologici, Medicina del lavoro) e da tanti Quiz e prove scritte e pratiche reali che preparano lo studente ad affrontare le varie prove concorsuali. Il Manuale è utile anche per la preparazione ad esami di stato per l’abilitazione all’esercizio della professione, test di ingresso per ammissione alla Laurea Magistrale in Scienze delle Professioni Sanitarie della Prevenzione (per le materie di competenza) e qualsiasi Avviso o Bando Pubblico per l’immissione nel mondo del lavoro.
42,90 40,76

Rime libere e racconti

Tullio Saibeni

pagine: 154

Rime Libere e Racconti è una raccolta di poesie e storie scritte da Tullio in diversi momenti della sua vita. introspezione, mistero e riflessione descrivono perfettamente i contenuti del libro, composto da narrazioni diverse ma tutte unite da un filo logico: la ricerca di risposte. Tullio raccoglie ricordi di vita che lo hanno segnato e Ii racconta soffermandosi su questioni complesse, passate ma altrettanto attuali, che suscitano riflessioni e mettono in discussione le certezze personali, quali relazioni a credenze. Vi si possono trovare storie di amicizie, amari, ricordi di infanzia e cambiamenti, analizzate a tal punto da permettere al lettore di immedesimarvisi.
14,00 13,30

Scricc compàgn de stropéi sturzìcc

(Scritti come vimini ritorti)

Edoardo Calvetti

pagine: 104

14,00 13,30

Chiedilo al cielo

Gabriele Marra

pagine: 198

“Chiedilo al cielo” è la storia di un ragazzo ammattito nella sua stanza coi suoi libri fino al giorno in cui si trova a salvare la vita di una donna; da quel momento inizia un viaggio donchisciottesco per il mondo con un piccolo cane randagio salvato dalla cattura.
14,90 14,16

Semplicemente poesie

Elisabetta Diano

pagine: 100

Questo libro presenta una raccolta di poesie, descrivendo emozioni, sentimenti e paure nascoste in ognuno di noi. Prevale la semplicità delle parole per esternare messaggi d’amore e solidarietà che chiunque può comprendere. Emozioni che colpiscono nel profondo del cuore, tristezza e dolore ma anche gioia e speranza.
13,00 12,35

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.