Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri

Renato Carosone

Un maestro da antologia

Sandrino Aquilani

pagine: 156

Un libro per la vita e le canzoni di Renato Carosone. Possiamo dire di Lui "100 anni e non li dimostra", da Napoli a New York, un tributo e una celebrazione. Successi internazionali che hanno fatto la storia della canzone  e che ancora oggi invadono radio, tv, teatri e stadi nel mondo. E' l'Antologia di un Maestro, una storia da leggere e da ascoltare. Renato Carosone nasce per la musica, vive per la musica. Il suo grande teatro "la vita", come un palcoscenico infinito, dove tutti i giorni qualcosa muta e accade e Lui attento a scrivere la cronaca di questi giorni, sopravanzando gli anni. Intuito, ironia, genialità, nell'affrontare piccoli e grandi tempi della vita, con la capacità di scolpire immagini e suoni nel tempo e fuori dal tempo. La voce, il sorriso, le sue mani sulla tastiera del pianoforte, ci appartengono, sono di tutti, e Lui come una forza della natura che tutto attrae... che fa sognare, amare, divertire. Grazie Renato.
22,00 20,90

Milleottocento giorni in collegio

Annamaria Parise

pagine: 166

“Noi bambini eravamo nati con la guerra; essa e le sue privazioni erano il nostro pane quotidiano, ogni innocente gioia era adombrata dalla penuria, dalla paura, dai lutti, dai bombardamenti, come quello che uccise il mio papà. Eravamo bimbi cui, forse, era stata promessa la felicità, ma che vivevano un presente di consapevole rassegnazione. Non versai una lacrima e forse anche mia nonna mi fu grata per questo.”
16,00

L’isola di Santa Lucia

Claudio Crepaldi

pagine: 96

Giulio un imprenditore di successo, sommerso dai troppi impegni, decide di staccare dal lavoro per un breve periodo di ferie, dimenticando per pochi giorni lavoro e famiglia. Giulio oltre ad essere un ottimo marito e padre di famiglia, è anche un uomo che ama le avventure extra coniugali, ha una pseudo amante, più giovane di lui di nome Adele, con la quale ama trascorrere momenti di libertà, e sentirsi sempre giovane. Decide che per quel meritato riposo, lo farà in compagnia dell’amante. Giunti nella sospirata isola, Adele alla vista di quei ragazzi di colore, con un fisico statuario, e con quei pantaloncini aderenti che indossavano, facendo immaginare, che non solo il corpo era super. Si fa travolgere dalla voglia di conoscerli, di possederli, partecipa di nascosto alle loro feste, facendosi travolgere da droga, sesso e alcol che loro abitualmente ne facevano uso. Tutto il periodo di ferie è un continuo litigare, di gelosie, Giulio per non perdere del tutto Adele, decide di unirsi a loro, portandolo a episodi non certo piacevoli. Tornati in Italia i due continuarono a vedersi, malgrado gli affari di Giulio iniziavano a diminuire, Adele lo ricatta vuole continuare a essere mantenuta nel lusso, fino a convincere Giulio in atti estremamente pericolosi. Adele rimane in stato interessante per colpa di Giulio, ma riesce a dare la colpa ad un altro uomo, che la sposerà. La verità verrà a galla anni dopo, con continue reciproche accuse e colpi di scena. Con un finale da un film dell’orrore.
15,00 14,25

Quella strana lettera da Porretta

Un’indagine dell’ispettore Mc White

Domenico Arcangeli

pagine: 126

Il 21 settembre del 1977 a Small Church, anonima cittadina della terra di Scozia, il clima è gradevole. In questa località dove niente è particolarmente interessante la Polizia ha poco da fare, solo qualche “rubagalline” rende la loro attività accettabile. Il rituale di ogni famiglia è pressocché uguale in tutte le case: lavoro, studio, divano, whisky, libro e caminetto acceso. La vita scorre serena per tutta la collettività fin quando, proprio quella sera d'inizio autunno, viene rinvenuto un cadavere elegantemente vestito nei pressi dell'argine di un fiume. L'ispettore Nick Mc White inizia così le indagini che si presentano subito complesse essendo questo il suo primo caso di omicidio. Il ritrovamento di una strana lettera, sembra la chiave di volta ma il caso si complica ulteriormente.
14,00 13,30

Spine del nulla

Natale Poidomani

pagine: 108

I pensieri, gli aforismi, i versi espressi in questa breve raccolta hanno un unico tema: il sentimento ( o tonalità/situazione emotiva) del nulla vivente. Sentire il nulla, muoversi nel suo movimento, vedersi nel suo qui è una modalità del vivere, del suo mistero e della sua luce. Nell'erranza dello spaesamento chiediamo e domandiamo, indaghiamo e ci perdiamo, approdi e veglie di un destino di segni e silenzi. (Nuova edizione accresciuta)
10,00 9,50

Gin tonic a mezzanotte

Alessio Cavaliere

pagine: 74

"Piove. Come se dovesse affogare il mondo." Un romanzo breve ambientato esclusivamente in un bar durante una serata estremamente piovosa di Gennaio. Un barista solitario fa da custode a questo Purgatorio di anime che entrano alla porta trascinati dai propri tormenti. L'unica amica complice in questo spazio sospeso è la musica jazz, che accompagna accondiscendente i pensieri e le riflessioni del barista, libero e sofferente del suo isolamento. I clienti desiderosi di un aggancio di comprensione sono vinti da una sorta di incomunicabilità impalpabile che pervade ogni tentativo di connessione umana. La pioggia li incarcera in un luogo, l'angoscia li emargina in loro stessi.  Un libro che racconta una piccola semplice storia, incentrata sulla solitudine di ogni individuo, sull'incapacità di comprenderci.
12,00 11,40

L’incanto del tempo

La saga completa

Niccolò Gennari

pagine: 1172

In una terra circondata da un abisso senza fine e popolata da maghi immortali e oscure creature, la natura e i suoi elementi sono governati da quattro ancestrali bacchette magiche: gli Elementali. Per millenni, i maghi si fecero guerra, rubandosele l'uno con l'altro, nel tentativo di possederle tutte. Oregon il 21° fu il primo a riuscirci, e tutto il creato cadde allora sotto il suo dominio. Al brandir dei quattro elementali, però, qualcosa di inatteso accadde. Una quinta bacchetta aveva rivelato la sua esistenza: era antecedente a tutte le altre, e giungeva da un altro mondo. Una bacchetta in grado di controllare lo scorrere del tempo stesso. Giunse nelle mani di un giovane mago, che riuscì a usarla per confinare il tiranno. In una prigione che nessuno aveva mai conosciuto prima: essa divenne poi nota come L'Incanto del Tempo .
49,00 46,55
16,00 15,20

Comunicare con Linkedin

Promuoversi online nel mercato del lavoro

Stefano Lecca

pagine: 132

12,50 11,88

Contro le falsità sulla storia del Cattolicesimo

Crociate – Inquisizione – Caso Galilei – Conquistadores – Medioevo

Christian Peluffo

pagine: 220

In questo semplice ma accurato volume l'autore svela le falsità comunemente propagandate (e credute) sulla storia del Cattolicesimo. Affiancato da più di 400 note, il testo riporta le considerazioni di numerosi ed eminenti storici di varia e persino opposta estrazione culturale. Una sorta di manuale d'istruzioni, utile per districarsi tra le falsità, le censure, le mezze verità che la divulgazione più diffusa ancora propaganda su alcune delicate tematiche, fondamentali per comprendere non solo la storia del Cattolicesimo, ma anche quella della civiltà occidentale. "Ignorare la storia può non essere una colpa, a patto che l'ignoranza", afferma Alberto Leoni, "non diventi motivo di giudizi sommari".
16,00 15,20

Naturalmente

Riflessioni consigli e…fantasia

Romano B. Bianchi

pagine: 166

14,00 13,30

Tutta la vita che puoi

Alessandro Gabusi

pagine: 160

Viviamo in un sistema chiamato società che, da quando nasciamo a quando diventiamo adulti, ci innesta nel cervello tantissimi contenuti ma pochissimi strumenti: in modo particolare, "veniamo insegnati" a sapere e ad avere, piuttosto che a essere. Consapevole di questo grave gap sociale, ho realizzato una sorta di "ABC della motivazione e della crescita personale fai da te" che, assolutamente lontano dai seminari da migliaia di euro o dalle convention nelle quali ballare e saltare a ritmo di musica, vuole garantire gli essentials affinché ognuno, anche i più giovani, possano trovare una guida preziosa. Tutta la vita che puoi contiene quindi le basi per trasformare la propria vita in una vita nuova: più affascinante, più entusiasmante, più a misura di sé. "COME È POSSIBILE CHE STIA FILANDO TUTTO LISCIO SENZA ALCUN INTOPPO?", "COME MAI NON HO ANCORA TROVATO NESSUNO CHE Ml ABBIA DETTO CHE SONO PAZZO?", "COME È POSSIBILE CHE Cl STIA RIUSCENDO DAVVERO?", Ml SONO INFATTI CHIESTO. LA RISPOSTA A QUESTI QUESITI ERA SEMPLICE, PIÙ DI QUANTO POTESSI IMMAGINARE; CE L'AVEVO DAVANTI AGLI OCCHI, NASCEVA DAL MIO CUORE: Cl STAVO CREDENDO PER DAVVERO E CON TUTTO ME STESSO! ESSERE INNOVATORI, GENIALI, UN PASSO AVANTI, È UNA VITA COMPLICATA: SI STA SEMPRE SUL FILO DI LANA TRA CREDIBILITÀ E PREGIUDIZIO.
14,00 13,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.