Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri

L'ombra del vento

Aforismi e convinzioni di inizio millennio

Gianni Andrei

pagine: 312

Con ogni probabilità queste mie “convinzioni” etiche, morali, culturali, religiose, politiche e sentimentali sono destinate a dividere le opinioni dei lettori più che ad avere unanimi consensi. Ma l’età, la terza o quarta non so dire, mi chiede uno scatto, un’accelerazione verso l’agognato approdo e mi impone di raccogliere subito in un’unica fascina questi pensieri sparsi da tempo nel tempo. Sono il frutto di riflessioni prepotentemente rifratte nell’anima, scaturite da esperienze vissute e da intenzioni e aspirazioni smaniose di lasciare lungo il sentiero un’orma non vaga, ma ben definita. Seppur poi non sono altro che semplici foglie che un albero che sta sfiorendo lascia cadere tutt’intorno, facili prede del vento.
18,00 17,10

Cantastoriellando Gemona

Zaira Pittini

pagine: 44

Se al giorno d'oggi potessimo incontrare un cantastorie delle piazzette di Gemna del Friuli sicuramente lo potremmo ascoltare mentre ci racconta con il suo canto queste tre brevi storie legate alle leggende, alla storia e al territorio di questa antica e affascinante cittadina.
10,00 9,50

Tematiche di alimentazione moderna

Valerio D'Antonio

pagine: 157

La presente opera affronta in maniera semplificata le principali tematiche che gravitano attorno al vasto e complesso mondo dell'alimentazione e dell'attività fisica, il principale binomio su cui verte l'azione preventiva nei confronti delle malattie croniche correlate e scorreti stili di vita. Nel testo vengono considerati gli aspetti nutrizionali sia degli alimenti tradizionali che dei nuovi alimenti considerando anche gli integratori alimentari e i prodotto erboristici che destano un crescente interesse nella società. Vengono inoltre affrontati argomenti di particolare attrattiva tra cui il metabolismo, gli aspetti igienici e psicologici dell'alimentazione, le reazioni avverse agli alimenti, gli effetti della sedentarietà e dell'attività fisica sulla composizione corporea, fino alla strutturazione di un menù sul modello della dieta mediterranea.
12,00 11,40

Pensa e vai

Tommaso Squillace

pagine: 447

Non rinuncerò mai a scrivere. Quando il sangue non scorrerà più nelle vene, chiederò alla mia anima di ridursi a una piuma per attingere alla Fonte dell’Amore le note più belle, per comporre un mosaico di strofe fra le stelle. Implorerò Iddio per continuare a donarle…
20,00 19,00

La collina del ginepro

Roberto Sarasini

pagine: 281

La collina del ginepro narra la storia di un ragazzo e di un albero; un ginerpo, secolare che esiste realmente in Sardegna. Il racconto inizia con una leggenda e finisce con profonde verità nate dal dialogo tra un uomo e un albero. Ambientato tra la Toscana e la Sardegna, il romanzo racconta le vicende di un ragazzo desideroso di apprendere i segreti delle erbe. L'incotro con la sua Guida interiore prima e con Evidio poi, maestro d'erbe e profondo conoscitore della natura, si rilevarono decisivi anche per la sua formazione. Tramite gli insegnamenti di Evidio, i consigli della sua Guida interiore, l'uso di erbe magiche e pratiche di meditazione, svilupperà capacità straordinarie che lo porteranno a conoscere realtà diverse. Dovrà affrontare un viaggio lungo e difficoltoso e una dura prova prima di apprendere come "comunicare" con l'albero attraverso l'antico linguaggio della natura.
16,00 15,20

Il negozio vincente

Metti il turbo alla tua attività commerciale

Gianni Benanti

pagine: 214

Esiste un'unica strada che può tirarti fuori dalle sabbie mobili in cui probabilmente ti trovi adesso insieme ad altre migliaia di Attività commerciali. Questa unica strada si chiama Vendita Professionale. Immagino sia per te un mondo nuovo che non hai mai conosciuto, ma ti assicuro che oggi è l’unica arma vincente in un mercato dilaniato dalla concorrenza e dalla guerra spietata dei prezzi. Non più prezzi stracciati, non più margini ridicoli, non più dipendenti impreparati e distratti, ma un vero Sistema di Vendita Professionale che trasformerà la tua Attività commerciale in un un’enorme calamita attira clienti trasformandoli da potenziali clienti in clienti fidelizzati. Il Libro “Metti il Turbo alla tua Attività commerciale” fa parte della Collana Editoriale “Il Negozio Vincente” creata interamente da Gianni Benanti Responsabile Vendite Area Sicilia, Business Coach e CEO del GB Training System Formazione Vendita Professionale. Detto questo, allaccia le cinture e parti verso il successo della tua Attività Commerciale.
18,00 17,10

Stagione di memorie fragili

Poesie

Michele Barbera

pagine: 82

Poesia della memoria, che genera pensiero, riflessione.I versi di Michele Barbera, in questa nuova raccolta, sono quanto mai profondi, attuali e meditativi. Quasi un'autobiografia emozionale, carica di energia, a tratti drammatica, con slanci di forte caratura sociale e di protesta.Il poeta scava nelle macerie di una società fragile e desolata, accoglie e celebra nell'ossimoro dolore-speranza e richiami del vissuto quotidiano, esalta le sensazioni del metaforico incontro dell'anima sensibile con il mondo.Il respiro lirico è universale, percorso e temperato in un intimistico diario dello spirito, un soliloquio a più voci, che disorienta gli ordinari limiti della ragione, concedendo alla memoria voli diacronici, orizzonti vivi e lontani da manierismi estetici.E' una poesia che compenetra la realtà, immersa in ritmi apotropaici e flussi esistenziali libri da emozionare il lettore.La lirica a versi sciolti si distingua per i preziosismi lessicali e le innovazioni linguistiche originali, predilige la sincronia dell'enjambement, fondendo i versi in un'unica ed impagabile avventura dello spirito.
12,00 11,40

Gli occhi di Hesperus

Il popolo dell'universo

Silvano Adami

pagine: 328

A causa di una guerra disastrosa, seguita poi da grandi catastrofi naturali, l'umanità risulta quasi annientata; la terra è ormai sull'orlo della sua scomparsa, a causa dell'uso sconsiderato delle armi atomiche, diverrà una palla di fuoco. La scarsa popolazione sopravvissuta si rivolge verso lo spazio per cercare di trovare la salvezza e ricostruire un mondo nuovo. Un'astronave parte verso un lontano pianeta con a bordo il primo nucleo dell'umanità; durante il viaggio scoprono che la Terra è divenuta una palla di fuoco prima del previsto. Dopo molti anni l'astronave giunge sul nuovo pianeta che viene battezzato Hesperus; durante la prima ricognizione scoprono città già costruite e in una di queste, in una valle racchiusa tra mare e montagne, scoprono una targa con una scritta che fa loro capire che erano attesi da un misterioso antico popolo. Nel cielo, sopra un'alta montagna, vedono una nebulosa, che pare un viso, nella quale splendono due stelle misteriose simili a occhi e capiscono che sono quelli Gli occhi di Hesperus nominati in quella targa targa. Dopo molti anni sei giovani decidono di intraprendere un viaggio per scoprire i misteri del pianeta e conoscere l'Antico popolo che ha permesso la salvezza dell'umanità. Dopo svariate prove raggiungono quel popolo e vengono istruiti sulle sue nuove tecnologie basate sull'energia onnipresente dell'universo; capiscono che il destino della nuova umanità è divenire, insieme agli antichi il popolo dell'universo.
18,00 17,10

Ogni giorno è un nuovo sole

Carla Colombo

pagine: 146

In questa nuova e corposa silloge “Ogni giorno è un nuovo sole”, Carla Colombo raccoglie cinque anni di emozioni vissute o sognate; di malinconia, di nostalgia, di ricordi, di riflessioni raccontate sempre, come lei stessa ama definire il suo esprimere… “in punta di piedi”. Le Sue sono parole delicate come fossero sfumature di un arcobaleno, preludio sempre di un nuovo sole. Il volume è diviso in cinque parti; ognuna rappresenta uno spaccato di vissuto in un numero diversificato di poesie, pensieri, citazioni, opere pittoriche che la stessa Colombo ha scelto fra le tante che ha dipinto, arricchito inoltre da alcune letture e poesie di amici dedicate all’opera di copertina. L’augurio che Carla Colombo auspica ad ogni lettore che si avvicinerà alla lettura di questa Sua raccolta, è quello che ognuno possa trovare o ritrovarsi nelle emozioni raccontate con la carezza della scrittura adagiata sul cuore.
13,00 12,35

Spirit

Il cavallo che sapeva sussurrare alla vita

Susy Bombana

pagine: 74

Ci sono momenti dove noi umani siamo così minuscoli ed incapaci di muoverci, è proprio lì che impari ad accogliere il percorso della vita. Ti accorgi della sensibilità di queste mastose Anime. RICEVERE FIDUCIA DA UN GRANDE CAVALLO, DONA UN’EMOZIONE DI GRANDE RISPETTO VERSO UN PICCOLO UOMO, SENZA CHIEDERE NULLA IN CAMBIO. Sì, questo è SPIRIT.
14,00

I Siculi

Indoeuropei della penisola italica

Claudio D'Angelo

pagine: 380

"Ho voluto ricordare a me stesso ed ai lettori i punti salienti di una problematica storica che si articola in quei secoli immediatamente precedenti e successivi l'arrivo dei primi Greci sull'isola per rendere questa prefazione un'inutile premessa storico-archeologica, per capire dove e quando avviene l'emergere dell'identità sicula. A me, archeologo "praticante", anche se attento alle teorie basate su rigorosi approcci ipotetico-deduttivi, compete questo. Al sottoscritto, che avuto una lunga militanza di archeologo nelle lontane terre dell'India e del Pakistan, l'ipotesi di una derivazione orientale del popolo siculo e della sua lingua, ben documentati dagli autori, stimola scientificamente, ma al contempo fa insorgere una vibrante nostalgia di un passato irripetibile!" Prof. Sebastiano Tusa
35,00

Autobiografia di un poliziotto qualunque

Freddy Barbarossa

pagine: 344

Mi chiamo Freddy Barbarossa e sono nato in Germania il 12 luglio 1962. Sono laureato in Scienze dell'Investigazione. Il numero di matricola assegnatomi al momento del mio arruolamento, il 15 marzo 1982, era 209387. Ho lasciato la Polizia di Stato da Sostituro Commissario Coordinatore nel 2018. Questa è la mia autobiografia che racconta gli episodi salienti di quasi trentasette anni di servizio nella Polizia di Stato. Ho voluto raccogliere in questo libro gli eventi più significativi, ma anche i più simpatici e divertenti. Mi sono tolto qualche sassolino dalla scarpa, raccontando cose che fin quando ero in servizio non era opportuno svelare. Racconto i miei limiti, i miei errori, ma anche qualche mia qualità e soddisfazione professionale. In questo testo racconto uno spaccato dell'amministrazione pubblica con senso assai critico parlando anche dei danni causati dalle falle nella giustizia. Mi rendo conto che molti ex colleghi e appartenenti alle forze dell'ordine non apprezzeranno la mia visione delle cose, esponendomi così inevitabilmente a molte critiche, ma non importa. Del resto è solo il mio modo di vedere le cose e quindi lascia il tempo che trova. Sono convinto che sollecitando l'ira o la disapprovazione di qualcuno, si dà vita a discussioni, disquisizioni e dibattiti. Confronti che, per quanto accesi, sono pur sempre un fatto positivo. Il confronto non può che portare dei benefici. Se non altro smuove l'inerzia, l'apatia e l'indolenza che a volte ci contraddistingue riguardo a certi temi. A tratti mi lancio in delle disquisizioni quasi filosofico-esistenziali, ma sempre con una buona dose di autoironia. Qualcuno potrebbe dubitare della mia sincerità e della veridicità di quanto da me raccontato. Poco importa. Come dico proprio nei primi tratti di questa autobiografia: "cos'altro non è la verità, se non il segno che gli eventi lasciano in noi, così per come li abbiamo percepiti".
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.